dalla parte delle storie

Avere una malattia cronica
è come vivere la propria vita altrove

Altrove

La Leucemia Mieloide Cronica viene raccontata quasi sempre come una lunga convivenza tra la persona e la malattia. Una convivenza in cui, grazie alla terapia, la vita quotidiana resta più o meno uguale a prima, ma cambia radicalmente il modo di vedere se stessi e il mondo. La diagnosi è come un pugno nello stomaco. E’ come essere catapultati altrove, senza preavviso. Da quel momento, per quanto la malattia possa essere “tenuta a bada”, è sempre là, come una presenza straniante, che fa vedere tutto con occhi diversi, da una posizione diversa. Crediamo che il fuoco drammaturgico di questa storia sia proprio questa convivenza: una specie di “vita normale” trapiantata in un altrove non ben definito…

Cliente:
Novartis

Supporto:
Short Movie

Ruolo:
Scrittura
Realizzazione
Post-produzione